Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Databases

Homepage > Databases > Best Practice

Best Practice

back to the list

Document Typology: Real case
Target groups: Health Workers,Caregivers,Patients,Policy Maker and Administrators
country Where It Took Place: Italy
Name of compiler: Sabrina Grigolo
name of institution: Gradenigo Hospital
role: Project Manager
language Of The Description: Italian
title: Alleanza terapeutica: sinercia fra operatori sanitari e famiglia per la cura della persona fragile
description Of The Best Practice:
La Fondazione DON GNOCCHI di Torino nasce nel 1985. Opera seguendo indicazioni e linee guida regionali. Dal 1998 tale percorso integrato con protocolli di intesa con ASL.
Esteso area urbana e prima cintura. Per accedere ai servizi: non essere deambulanti, non essere trasferibili con mezzi ordinari. Il progetto si propone di implementare percorsi di alleanza terapeutica, intesa come la condivisione degli obiettivi e delle modalità per raggiungerli tra il team riabilitativo e il paziente e i familiari. Alla base c'è il contratto terapeutico, inteso come la formalizzazione scritta di tale alleanza attraverso la condivisione del progetto.
Results:
i principali risultati sono: patto per raggiungere l'obiettivo comune all'interno dell'equipe dove il familiare e il paziente giocano un ruolo importante; accettazione della malattia e condivisione del progetto terapeutico.
Quality indicators:
Use of citizens narrative descriptions in order to improve the healthcare services
Comment:
Il cittadino ha un ruolo importante nel progetto di cura. Le sue aspettative, i suoi bisogni e i suoi fattori personali rappresentano un elemento fondamentale di cui tenere conto nella progettazione riabilitativa.
COn questo progetto si passa da "to cure rarely", to treat often and to care always.
Evaluation:
Il progetto si inserisce all'interno del percorso ospedale-territorio, tra ospedali pubblici e fornitori privati. La logica di coinvolgimento delle famiglia non si limita alla gestione della pratica burocratica ma all'interno di una equipe integrata dove il pubblico e il privato condividono obiettivi e attività.

back to the list