Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Databases

Homepage > Databases > Best Practice

Best Practice

back to the list

Document Typology: Article
Target groups: Caregivers,Patients
country Where It Took Place: Italy
Name of compiler: Tania
name of institution: Cipes piemonte
role: coordinator
language Of The Description: Italian
title: Storie come dati, dati come storie: dare senso alle narrazioni nella formazione del clinico
description Of The Best Practice:
Questo lavoro si propone di dare un senso alla inchiesta narrativa nella formazione clinica attraverso la definizione di 'narrazione', attraverso l'articolazione di una tipologia di approcci di ricerca narrativi, e l'esame critico, in particolare, dei metodi analitici. L
Results:
L'articolo è supportato da esempi concreti di ricerca nell'ambito della medicina narrativa, e il ruolo della formazione medica nello sviluppo di competenze nella ricerca narrativa viene discusso.
Quality indicators:
Use of means of narrative medicine
Comment:
L'utilizzo della narrazione come strumento di analisi dei dati.
Evaluation:
L'articolo affronta un punto nodale ovvero che la tensione tra l'analisi della struttura del racconto e l'uso empatico di storie può essere visto come produttivo e stimolante; un' esperienza completa che comprende entrambi gli approcci.

back to the list