Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Case Studies

Homepage > Case Studies

Case Studies

Language: English
Context: Next Cuneo (Turin - Italy)
Title of document: La mamma di Cristina
Name of compiler: Tania
Actors involved: Madre e figlia
Description of the experience:

L'esperienza descrive il rapporto tra una figlia e una madre malata di cancro che ha subito 3 operazioni chirurgiche.
L'esperienza ha distrutto psicologicamnete sia la figlia sia la madre che è caduta in uno stato depressivo riguardante tutta la sua vita e non solo la contingenza della malattia.
Objectives:
L'esperienza ben descrive la relazione tra malattia, quotidianità e vita della famiglia. Il continuo stato di "malato" influenza non solo la persona affetta dalla patologia ma tutto il sistema famigliare
Means and Strategy:
Da sottolineare il ruolo centrale dell'infermiera e dell'empatia nel rapporto con la persona malata e la sua famiglia
Conclusions:
La storia evidenzia bene il ruolo della presenza infermieristica, la possibilità di un errore chirurgico e gli aspetti emotivi ad esse correlati
Name of Institution: Cipes piemonte
Role: coordinator of the project

back to the list