Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Databases

Homepage > Databases > Publications

Publications

back to the list

Document Typology: Book
Methodology addressed by the publication:Parents pedagogy
Title of document: Pedagogia dei Genitori, Narrare i figli,
Name of author(s): Graziano Pellegrino
Name of publisher: CSV Società solidale, Savigliano 2009
Language of the publication: Italian
Language of the review: Italian
Summary:
Il testo, curato da Graziano Pellegrino presenta i risultati dell'attività quadriennale della Metodologia Pedagogia dei Genitori nella città di Savigliano. Nell'introduzione la Vice Presidente del Consorzio Monviso solidale e la Coordinatrice dei servizi sottolineano la soggettività delle famiglie e la rete di genitorialità diffusa promossa grazie ai Gruppi di narrazione: l'incontro e l'ascolto paritario tra genitori e operatori permettono di riconoscere il sapere e il ruolo insostituibile della famiglia. L'impegno istituzionale è confermato dall'incarico conferito a un educatore del Consorzio di seguire il progetto, con l'obiettivo di consolidare e diffondere su tutto il territorio di competenza la Metodologia.
Il volume è diviso in due parti: la prima riporta i principi metodologici di Pedagogia dei Genitori e l'articolazione funzionale alla sua realizzazione. Viene presentata la rete territoriale di Enti che aderiscono al progetto, Comune, Consorzio socio assistenziale, neuropsichiatria infantile, scuole e associazioni del territorio e la struttura organizzativa che prevede l'assemblea di progetto, gruppi di lavoro, gruppi di narrazione e un Comitato scientifico.
La seconda parte contiene gli itinerari dei genitori raccolti all'interno dei Gruppi di narrazione, organizzati presso le scuole, le associazioni e le ludoteche. Un'esperienza significativa è stato condotta all'interno del carcere di massima sicurezza "Morandi" di Saluzzo (CN). Genitori di Savigliano si sono recati periodicamente all'interno dell'istituto di pena per raccontare gli itinerari educativi, a loro volta i carcerati hanno narrato la loro genitorialità.
I racconti dei genitori sono ordinati in sezioni secondo i valori praticati nel corso dell'educazione dei figli: la pedagogia della speranza, della fiducia, della responsabilità e dell'identità. La suddivisione è funzionale alla formazione degli esperti che si occupano di rapporti umani.
Il volume pubblica la bozza del protocollo col quale i diversi Enti del territorio in cui opera il Consorzio socioassistenziale Monviso solidale (ASL, Comuni, Cooperative, Associazioni) si accordano per inserire all'interno delle rispettive attività la teoria e la pratica della Metodologia.
Reviewer's comments on the document:
L'importanza del testo è data dalla pluralità di istituzioni che hanno promosso la pubblicazione. Le narrazioni costituiscono il modo attraverso il quale si esprimono le conoscenze e le competenze educative dei genitori, un patrimonio culturale che esprime il valore dell'educazione in generale e di quella familiare in particolare. Perché sia conosciuto non è solo necessario un apparato scientifico che ne sostenga la validità, occorre una presa di coscienza delle istituzioni che ne affermi l'importanza. Le narrazioni degli itinerari educativi dei genitori permettono di rendere visibile il capitale sociale invisibile dell'educazione, il cui valore va diffuso dalle istituzioni. Il libro è stato pubblicato da un Centro servizi per il volontariato promosso da un'Associazione di Genitori e cinque comuni della Provincia di Cuneo hanno partecipato all'iniziativa e alla diffusione della Metodologia. Si associano le scuole, la sanità, tutta la società civile è presente in vari modi alla valorizzazione della genitorialità.
L'organizzazione del libro è funzionale alla disseminazione dei valori in azione prodotti dai genitori nel corso dei loro itinerari educativi. I capitoli che strutturano le narrazioni riguardano le competenze messe in atto dai genitori. Non sono solo qualità utili a riproporre il valore dell'educazione nella società, ma sono funzionali alla formazione degli esperti che si occupano di rapporti umani, la genitorialità si propone come professionalità, può appartenere a tutti, ma in particolare a ogni persona che si occupa della crescita dell'uomo
Where to find it: Centro Famiglie del Comune di Savigliano (Cuneo) Italia, tel. 172/726053, e-mail: centrofamiglie@monviso.it.

back to the list