Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Databases

Homepage > Databases > Publications

Publications

back to the list

Document Typology: Book
Methodology addressed by the publication:Parents pedagogy
Title of document: Progetto: La pedagogia dei genitori : risorsa per l'educazione e la formazione / a cura di Augusta Moletto e Riziero Zucchi
Name of author(s): Augusta Moletto e Riziero Zucchi.
Name of publisher: Edizioni Morea, Torino 2001
Language of the publication: Italian
Language of the review: Italian
Summary:
“Pedagogia dei Genitori”, valorizzazione delle competenze e delle conoscenze educative della famiglia, nasce a Torino in seguito ad attività che sottolineano il protagonismo dei cittadini che si impegnano ad essere operatori sociali di salute mentale in una dinamica di reciprocità, alimentata dalla messa in discussione dei rapporti interpersonali. Alcuni principi derivano dalla pratica delle assemblee di Attività Terapeutica Popolare, nate a Modena, condotte a Torino dal 1978, in cui i genitori hanno parte attiva, prendendo la parola in pubblico e testimoniando i loro percorsi educativi.
La fecondità del protagonismo dei genitori, come cittadini attivi e primi conoscitori dei loro figli, fa sì che siano utilizzati come formatori all‟interno delle scuole dal 1995, data in cui sono formalizzati i principi e la metodologia Pedagogia dei Genitori.
Questo metodo si diffonde a livello nazionale e internazionale, contribuendo alla formazione dei professionisti che si occupano di rapporti umani: insegnanti, educatori, medici, giudici, assistenti sociali, ecc.
Istituzioni scolastiche, ASL, Enti Locali adottano la Metodologia Pedagogia dei Genitori per l‟aggiornamento dei propri operatori e per iniziative di aggregazione sociale.
Pedagogia dei Genitori sottolinea che:
la famiglia è componente essenziale e insostituibile dell’educazione. Spesso le viene attribuito un ruolo debole e passivo che induce alla delega ai cosiddetti esperti. La famiglia possiede risorse e competenze che devono essere riconosciute dalle altre agenzie educative.

Reviewer's comments on the document:
Nel libro si evidenzia che:
la Metodologia evidenzia la dignità dell‟azione pedagogica dei genitori come esperti educativi, mediante iniziative mirate a promuovere la conoscenza e la diffusione di Pedagogia dei Genitori. Si realizza mediante le seguenti azioni:
 Raccolta, pubblicazione e diffusione delle narrazioni dei percorsi educativi dei genitori
 Formazione da parte dei genitori degli esperti e dei professionisti che si occupano di rapporti umani (insegnanti, medici, educatori, giudici, assistenti sociali, ecc.)
 Presentazione dei principi scientifici riguardanti Pedagogia dei Genitori tramite ricerche, studi, convegni e seminari.
Pedagogia dei Genitori si esprime attraverso:  la pedagogia della responsabilità: la famiglia adempie ai compiti dell‟educazione e ne risponde al mondo  la pedagogia dell’identità: l‟amore dei genitori fa sviluppare una consapevolezza che permette alla persona di
riconoscersi  la pedagogia della speranza: la speranza dei genitori è l‟anima del progetto di vita, del pensami adulto  la pedagogia della fiducia: la fiducia della famiglia fa nascere e sostiene le potenzialità del figlio  la pedagogia della crescita: i genitori sono attori e testimoni del percorso di sviluppo del figlio.
Pedagogia dei Genitori propone il Patto educativo scuola, famiglia, sanità, promosso dall‟Ente Locale in cui i genitori assumono un ruolo attivo grazie al riconoscimento delle loro competenze.
Where to find it:

Biblioteche: BD Sc. Educazione e formazione Uniersità degli Studi di Torino

back to the list