Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Experiences

Training > Experiences

Personal Experience

back to the list

La capacità di cambiare

Anonimo
Language: Italian
Country: Italy
Typology: health care professionals
Text:
“Non so se, cambiando, le cose miglioreranno, ma so che, per migliorare, le cose devono cambiare”. Così si apriva il primo intervento del primo convegno cui ho partecipato da allievo infermiere. Parliamo del novembre 1991, Salsomaggiore Terme, “Responsabilità, Solidarietà e Coraggio per una diversa qualità del Servizio Sanitario”. Sono passati diversi anni, sono cresciuto e cambiato molto professionalmente, ma questa frase è rimasta scolpita nella mia mente. Non posso dire se è stato per l’emozione e l’entusiasmo del momento (primo convegno, prima esperienza lontano da casa, primi scambi culturali con altre realtà professionali…), certo è che ho fatto mia questa considerazione che altri avevano tradotto in parole. Nella quotidianità, lavorativa e non, mi torna spesso in mente questo ritornello, che mi viene in aiuto nei momenti di sconforto, quando credo che non si possa fare nulla per cambiare la situazione attuale, e beffardo mi deride quando io fermo sulla mia posizione, sono poco incline al cambiamento. La capacità di cambiare, di aspirare a qualcosa di più, qualcosa di meglio, è sempre stata la spinta che ha permesso al singolo di staccarsi dalla comune massa (umana o professionale, non importa). Spesso ho incontrato difficoltà nel lavoro di tutti i giorni, ma mai mi sono arreso o fatto cogliere dallo sconforto, grazie anche a una semplice frase udita nel 1991. Soprattutto, questo mi ha permesso di comprendere che una frase o un gesto possono determinare un cambiamento considerevole, quindi l’importanza assoluta di pesare sempre molto bene ogni gesto e ogni parola.


Your comments are welcome.
Fill the form and click "Send message".

PASSWORD (*required)

NAME (*required)

COUNTRY (*required)

TYPOLOGY (*required)

Message