Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Experiences

Training > Experiences

Personal Experience

back to the list

Bisogno di dialogo

Raffaella
Language: Italian
Country: Italy
Typology: health care professionals
Text:
Tempo fa ho dovuto trascorrere un breve periodo in ospedale e sono quindi passata “dall’altra parte”, a mettermi nei panni della paziente. Questo ha voluto dire innanzitutto affidarmi, trovare nelle figure che ruotavano in quel contesto, un riferimento. Ricordo, comprendendo in modo diretto queste sensazioni con chi divideva con me la camera, il cambiamento di umore e la costruzione di quel rapporto di fiducia descritto poco fa, della signora Paola, mia compagna di stanza. Paola aveva sempre bisogno di spiegare, di essere tranquillizzata e, quando la risposte alle sue domande erano chiare, ma sbrigative, continuava a sentirsi poco capita, insicura. Un giorno ho notato in modo limpido come il modo di interagire con lei di un’infermiera facesse la differenza. L’infermiera di cui parlo aveva semplicemente parlato con lei, dicendole che sua sorella le aveva raccontato bene la sua storia clinica e anche come, da bambina, dal dentista, avesse chiesto al dottore di controllare che il cavo del trapano non fosse sfilacciato. Paola finalmente sorrideva. Può sembrare poca cosa, ma mi ha fatto capire quanto conti aver lo spazio per accogliere il racconto di e su chi abbiamo di fronte.


Your comments are welcome.
Fill the form and click "Send message".

PASSWORD (*required)

NAME (*required)

COUNTRY (*required)

TYPOLOGY (*required)

Message