Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Experiences

Training > Experiences

Personal Experience

back to the list

Sfida di recupero

José
Language: Italian
Country: Italy
Typology: patients and relatives
Text:
L’esperienza riguarda un ragazzo di 22 anni ricoverato presso il Presidio Ospedaliero San Camillo. “Ho paura del mio futuro, delle conseguenze di ciò che mi è accaduto: avere un ictus ischemico a 22 anni non è una passeggiata. Ogni giorno vedo le conseguenze di queste mie disabilità, tutti dicono che potrò recuperare alcune abilità, ma è dura sapere di non poter più giocare a calcio. Solo ora capisco quanto è stato sciocco il mio gesto, una persona non capisce cosa comporta assumere droga, fino a quando non accade qualcosa di tragico. Guardandomi allo specchio, non mi riconosco più, vedo la mia bocca storta, i miei tratti fatti più duri, più pensierosi… il camminare incerto… Gli infermieri e i medici ripetono sempre che sono giovane, che ho grandi possibilità di recupero… ma io non voglio che gli altri mi considerino come un “handicappato”… voglio tornare ad essere spensierato, come tutti i giovani della mia età. Sicuramente imparerò dalle disabilità, so che ci sono persone che hanno disabilità più gravi e sono riuscite comunque a combinare qualcosa nella loro vita, a raggiungere uno scopo, a sentirsi parte integrante della società. Lo vedi tu stessa, come la società moderna ci tagli fuori da qualsiasi ambito, se non corrispondi a determinati canoni di immagine. Grazie all’aiuto della psicologa e del terapista occupazionale, sto acquistando fiducia nelle mie capacità residue, so che la mia vita non si arresta a questo punto. Mi verranno forniti parecchi aiuti e supporto per andare avanti, ed io non voglio sprecare gli sforzi delle persone che stanno lavorando con me a questa importante sfida di recupero.”.


Your comments are welcome.
Fill the form and click "Send message".

PASSWORD (*required)

NAME (*required)

COUNTRY (*required)

TYPOLOGY (*required)

Message