Lifelong Learning Programme

This project has been funded with support from the European Commission.
This material reflects the views only of the author, and the Commission cannot be held responsible for any use which may be made of the information contained therein

Also available in:

Experiences

Training > Experiences

Personal Experience

back to the list

Colori

Anonimo
Language: Italian
Country: Italy
Typology: health care professionals
Text:
L’irrigidimento burocratico della vita, i colori tutti uguali, le giornate tutte uguali, senza sapere dove andare. È così che mi immagino sempre la vita nella quotidianità delle persone che incontro. La malattia diventa l’elemento centrale della quotidianità, tutto le ruota intorno, per questo non c’è più senso nell’andare verso… Le mamme lasciano il lavoro, e la società, implicitamente, chiede loro di farlo, tutti noi chiediamo loro di farlo. Ma, così facendo, quel mondo familiare diventa a “senso unico” verso la malattia. I membri di quella famiglia non relativizzano più, non aiutano quasi più altri mondi, se non quelli di casa, dei servizi, delle istituzioni. Forse, curare significa proprio permettere di appartenere ad altri mondi, quello della malattia, ma anche a quello di essere uomo ed essere donna, di essere amico, conoscente, cittadino. Attenzione giusta è ciò che dobbiamo alle persone che incontriamo, per ridare nitidezza ai colori tutti uguali.


Your comments are welcome.
Fill the form and click "Send message".

PASSWORD (*required)

NAME (*required)

COUNTRY (*required)

TYPOLOGY (*required)

Message